martedì 6 marzo 2018

Novità dalle aziende presenti a Identità Golose





Si è chiusa l'edizione 2018 di Identità Golose, il cui tema è stato il Fattore Umano, che ha un ruolo chiave nella costruzione di una filosofia non solo di cucina, ma anche di approccio al mondo gastronomico in toto. 

Sul palco si sono susseguiti i grandi nomi della gastronomia italiana e internazionale Davide Oldani, Ana Roš, i fratelli Alajmo, Enrico Bartolini, Moreno Cedroni, Niko Romito, Carlo Cracco, Massimo Bottura, Enrico Crippa, Matìas Perdomo, Norbert Niederkofler, Antonia Klugmann, Riccardo Camanini, e molti altri.

L’invito comune è stato quello di riconsiderare i rapporti diretti tra le persone, gli chef, i pasticcieri, i maître, ma anche le relazioni e i rapporti con i clienti, con i produttori, con i colleghi. E un altro punto importante del Fattore Umano lo ricorda 
Paolo Marchi, creatore e curatore di Identità Golose, sottolineando che la convivialità non si può comprare su internet.



GRANA PADANO – SENIOR 20
Il Consorzio Tutela Grana Padano ha presentato durante Identità Golose, un importante progetto sviluppato in sinergia con Selecta S.p.A, leader nella distribuzione di prodotti alimentari top. Si tratta di Senior20, una selezione di Grana Padano DOP Riserva oltre 20 Mesi, prodotto dal Caseificio Ambrosi, un’offerta ai migliori chef nazionali ed esteri della massima espressione delle qualità distintive del Grana Padano DOP. Qui infatti l'accento è posto sul formaggio scelto dall'esperienza dell'affinatore, sulla precisa identità di ogni singola forma, la garanzia di un Grana Padano Dop Riserva di almeno 20 mesi di età, momento in cui questo grande formaggio raggiunge la piena maturità e saggezza. Dopo i 20 mesi starà allo stesso affinatore che ne ha seguito tutto il percorso evolutivo, compiere la scelta più opportuna, perché alcune forme possano fregiarsi di questo marchio di qualità. 


OYSTER OASIS – OSTRICHE ITALIANE DI QUALITÀ 
Dietro il brand Oyster Oasis si cela Armando Tandoi, uno dei più appassionati giovani imprenditori del settore food, soprannominato ‘Oyster Man’, Corrado Tenace, uno dei massimi esperti italiani di ostriche, e Geoffroy Garnier, con un’esperienza decennale nel settore per portare sulle tavole italiane i grandi cru dell’ostricultura mondiale. L’azienda percorre le strade di comunicazione e sperimentazione per portare nel mondo l’arte dell’allevamento delle ostriche che parte da una profonda conoscenza del mare e dei suoi abissi. Ad oggi annovera tra i suoi clienti numerosi grandi chef, catene alberghiere e ristoranti stellati. E a Identità Golose, la maestria dello chef Moreno Cedroni, ha fatto sì che potessimo gustarle al meglio, in tre piatti di sua creazione




BERLUCCHI - ’61 NATURE 2010 
Uno degli spazi più frequentati durante i giorni del Congresso è sicuramente la lounge total black firmata Berlucchi che per questa edizione ha allietato i suoi ospiti con l’assaggio continuato di ’61 Brut, Satèn e Rosé, ma soprattutto con ’61 Nature 2010, l’ultimo nato di casa Berlucchi, un Franciacorta non dosato, affinato oltre 5 anni sui lieviti, che unisce la “croccantezza” dello Chardonnay alla mineralità del Pinot Nero. Nature ha ottenuto sin da subito attenzione da parte della critica enologica e degli appassionati: il pas dosé è una tipologia che in Franciacorta, complice il microclima mite, può essere creata senza particolari criticità mantenendo integre freschezza ed equilibrio. 




OLITALIA – I DEDICATI 
Olitalia, azienda italiana specializzata da oltre 30 anni nella produzione di oli e aceti e presente oggi in oltre 120 paesi nel mondo, ha presentato, la nuova linea di oli dedicata al Food Service, I Dedicati: oli appositamente studiati per specifici abbinamenti e in grado di esaltare al meglio il sapore e il gusto dei piatti. Si tratta di 4 nuovi oli, realizzati per andare incontro al crescente interesse legato al mondo food e all’attuale trend di mercato sempre più sensibile al benessere individuale. Così gli esperti Olitalia hanno sapientemente lavorato alla selezione e all’unione di diverse cultivar e provenienze creando I Dedicati, la linea di oli con i profili organolettici più idonei che meglio si abbinano a carne, pesce, pasta e verdure. Nei prossimi mesi verranno proposti anche al pubblico. 




FINGERLIME – CREMA SPALMABILE 
Avete mai sentito parlare di caviale per i vegani? Il Finger Lime (Microcitrus australasica) è un agrume che cresce nella zona costiera orientale subtropicale australiana e In Italia viene comunemente chiamato “Limone Caviale” o “Caviale di agrumi” e ciò perché la polpa è composta da tante vescicole sferiche, cariche di succo, che lo fanno somigliare al caviale. Questo agrume vanta proprietà antisettiche, favorisce la digestione è rinfrescante e diuretico, apporta buone quantità di vitamina C, B6, acido folico e potassio. Grazie al suo sapore unico e alla bellezza dei chicchi, viene utilizzato come ingrediente per le preparazioni gastronomiche: dai piatti più semplici ai piatti d’alta ristorazione. Oltre al prodotto fresco è protagonista di lavorazioni che ne esaltano il gusto, come l’ultima nata, la crema spalmabile, una vera e propria leccornia, una base al cioccolato arricchita da Finger Lime, da spalmare su una fetta di pane, o da gustare in tutta la sua purezza. Irresistibile. 





LATTERIA DELLA DARSENA – RISTORANTE E LATTICINI 
Per la prima volta si presenta a Identità Golose la Latteria della Darsena, indirizzo perfetto per chi ama mozzarella & co. Aperto nel novembre 2015, è un ristorante con laboratorio a vista protetto da una vetrata, dove il casaro realizza ogni giorno formaggi vaccini. Mozzarella, primosale, stracciatella, nodini, ricotta, burrata classica e nella versione fumé sono prodotti quotidianamente utilizzando latte acquistato da aziende agricole che praticano allevamenti rispettosi del benessere degli animali. Si tratta di una produzione di nicchia che ha l’obiettivo di valorizzare il patrimonio culinario della Puglia. I latticini prodotti si possono portare a casa o consumare sul posto, insieme a salumi, panzerotti, o alla mitica focaccia barese. 








Nessun commento: