martedì 18 luglio 2017

A settembre debutta la Milano XL - La festa della creatività italiana





Non più la settimana della moda, ma una vera e propria super settimana dedicata a fashion e molto altro, tanto da prendere il nome di MILANO XL – La festa della creatività italiana.

Il progetto animerà il capoluogo lombardo dal 16 al 26 settembre in concomitanza con la fashion week, e coinvolgerà tutta la città. Ad aprire ci penseranno theMicam e Mipel, i saloni dedicati a calzature e pelletteria, per poi entrare nel vivo dal 20 al 25 settembre con Milano Moda Donna.

Attraverso la realizzazione di sette grandi installazioni scenografiche, fortemente evocative e dislocate in diversi punti della città, Fondazione Altagamma e Confindustria insieme a organizzazioni leader nei diversi settori, Anfao con Mido (occhialeria), Cosmetica Italia con Cosmoprof, Federorafi, Milano Unica (tessuti) con il suo partner storico SMI, Unic con Lineapelle (concia) e Fiera Milano con Sì Sposaitalia Collezioni (bridal fashion), faranno conoscere al grande pubblico la creatività e il saper fare della manifattura italiana, che realizza prodotti di alta gamma riconosciuti a livello internazionale. 

lunedì 10 luglio 2017

Don Juanito, un tour culinario nei paesi andini




In una città come Milano non è difficile trovare un ristorante. Più difficile è trovarne uno dove si mangia veramente bene, soprattutto scostandosi dalla cucina italiana. Per questo quando sono andata a provare il Don Juanito non avevo grandi aspettative.

Sapevo che l'attuale locale inizia la sua attività come bistrot del Don Juan e che dopo alcuni passaggi, ha riaperto, completamente rinnovato, lo scorso settembre.

La rinascita la si deve a Diego Muzzi, ex chef del Don Juan che insieme allo chef peruviano Alex, ha dato via ad un locale nel quale gustare, non solo ottima carne argentina, ma ad un vero e proprio menù che è un percorso gastronomico tra i paesi andini.

giovedì 6 luglio 2017

Food Zurich, l'occasione perfetta per scoprire la gastronomia di Zurigo





Quando si parla di Svizzera, la mente va alle banche ed alla proverbiale puntualità dei suoi abitanti.

In realtà è una regione, ricca di tantissime cose da scoprire, dal punto di vista naturalistico, culturale ed enogastronomico.

Ogni città poi, è un po' un mondo a sé. Oggi andiamo a conoscere meglio Zurigo e più precisamente l’aspetto culinario di questa splendida località elvetica. 

lunedì 3 luglio 2017

Osteria Ovino, un angolo di Abruzzo a Milano




Nel centro di Milano, vicino al cuore pulsante della Darsena, da febbraio ha aperto un angolo d'Abruzzo, l'Osteria Ovino.

Il termine osteria, sta ad indicare che qui, ci si rivolge alla tradizione, alle ricette ed al territorio, di una regione poco conosciuta dal grande pubblico e spesso sottovalutata.

Per quello che riguarda il locale, invece, strizza l'occhio ai milanesi che frequentano la zona, ben arredato con colori caldi e legno naturale, luci a giorno, grandi vetrate che danno sulla strada per ammirare il via vai, e molta cura ai dettagli.

giovedì 29 giugno 2017

Prosegue la Milano Sanremo del Gusto con la tappa milanese




Continua il viaggio del progetto Milano Sanremo del Gusto, con la tappa nel capoluogo lombardo, durante la quale avverrà la presentazione del progetto #MSRgusto nella cornice dell'hotel Rosa Grand Milan. 

La manifestazione 'Milano Sanremo del Gusto' ha come obiettivo quello di sviluppare un prodotto turistico basato sulle eccellenze dell’enogastronomia locale, sempre più spesso obiettivo di viaggi e vacanze, ripercorrendo il percorso della celebre gara ciclistica.

Per questo si è pensato di creare dei percorsi “esperienziali”, proprio per il crescente pubblico di appassionati, mettendo a sistema una filiera di produttori, ristoranti, cantine, vinerie, frantoi, agriturismi, che possano essere un’attrazione turistica in termini di autenticità, accoglienza e capacità di valorizzare le tipicità enogastronomiche e che si propongano quali testimoni di identità locale e culturale. 

martedì 27 giugno 2017

Formentera promuove un turismo sostenibile con 'Save Posidonia Project'




Ormai ci siamo. Le tanto agognate vacanze si stanno avvicinando e tutti noi siamo prontissimi a godercele appieno. 

I tre mesi estivi di giugno, luglio e agosto infatti, sono quelli nei quali tradizionalmente si prenotano le nostre ferie, per scappare dalla calura estiva, ma proprio per questa transumanza di massa, è difficile trovare una meta, dove trascorrere giornate tranquille.

Per questo è il momento giusto per pensare di programmare una vacanza, in un periodo dove si possa ancora approfittare di buone temperate e durante la quale scoprire anche nuovi aspetti della nostra meta.

domenica 18 giugno 2017

L’ultima tendenza è il pic nic glamour e salutare




Questo caldo e le giornate di sole invitano a trascorrere la domenica all’aria aperta e, sempre più, si sta sviluppando la tendenza a fare il pic nic, tanto da organizzarne una Giornata Internazionale che cade oggi. 

Il pranzo fai-da-te spopola ormai, ma in una versione ‘nuova’, con un tocco di glamour nella preparazione e con ingredienti di qualità e gourmet nei piatti preparati. 

Il piacere di stare insieme è comunque uno dei punti di forza del pic-nic, che vive anche nella scelta della location, che sia un prato, un parco o immersi tra le montagne o su una spiaggia deserta. 

sabato 17 giugno 2017

Alla scoperta dei piccoli musei in festa, per la prima giornata nazionale




“Entra nel cuore di un piccolo museo”, questo lo slogan della prima Giornata Nazionale dei Piccoli Musei, che si terrà domani, domenica 18 giugno.

L’evento sarà un'occasione per fare conoscere la vera importanza dei piccoli musei, il loro ruolo e la loro specificità, con un fitto programma di attività ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Ogni piccolo museo si caratterizzerà con un dono, che simbolizzerà l'accoglienza e l'identità del museo: una piccola busta con qualche seme di fiori o di piante antiche del territorio, un evento particolare, una pubblicazione, un racconto, un gesto che spieghi la passione che ha dato vita a al museo e che ne permette l'apertura nonostante le difficoltà.

venerdì 16 giugno 2017

Niko Romito è tra i 10 finalisti del Basque Culinary World Prize




Anche l’Italia avrà il suo rappresentante in lizza per contendersi il Basque Culinary World Prize 2017 e sarà lo chef stellato Niko Romito.

Il riconoscimento, creato nel 2016 dal Bascque Culinary Center di San Sebastian, è nato per scovare e aiutare quegli chef che fanno del bene attraverso la cucina, agendo così positivamente sulla comunità e la società che la circonda.

Un premio che è già in crescendo, tanto che per l’edizione 2017 ha ricevuto 230 candidature, il 25% in più rispetto all’anno precedente.

sabato 3 giugno 2017

Risotto al Grana Padano Dop, dolce forte forte di melone e croccante di pistacchi



Dell'abbinamento perfetto tra Grana Padano Dop e Melone Mantovano Igp ve ne ho parlato qualche giorno fa.

Per esaltare queste due eccellenze, Danilo Angè, milanese di nascita, chef di grande abilità ed esperienza, non poteva che proporre il piatto lombardo per eccellenza, il risotto.

In questo piatto viene particolarmente esaltato il Grana Padano Dop, che viene utilizzato in due stagionature, tenero, perchè grazie all'umidità che conserva è perfetto per realizzare il croccante insieme ai pistacchi, e il riserva, che conferisce sapore, grazie alla sua sapidità, al piatto.